Il totem, in antropologia, è un'entità naturale o soprannaturale che ha un significato simbolico particolare per una persona, un clan o una tribù, e al quale ci si sente legati per tutta la vita. Il termine deriva dalla parola ototeman, usata dal popolo dei nativi americani Ojibway.

Oggi il totem viene utilizzato come elemento distintivo verticale che conferisce prestigio all'attività commerciale o industriale che rappresenta.